ACCETTO
NEGO
Ai sensi del regolamento (UE) n.2016/679 (GDPR), ti informiamo che per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza cookie propri e anche cookie di partner selezionati.
Se vuoi saperne di più ti invitiamo a leggere la nostra informativa sulla privacy e anche la nostra cookie policy. Troverai anche le istruzioni per modificare i tuoi consensi.
PRIVACY POLICY COOKIE POLICY
NOTE PER LA PRIVACY: nel momento in cui manderete dati personali attraverso i contatti e/o moduli di contatto su questo sito, questi dati verranno trattati come descritto nella Privacy Policy.
NOTE PER I COOKIE: Non è possibile disabilitare i cookie tecnici ma soltanto cookie di profilazione.
Premendo ACCETTO vengono abilitati tutti i cookie.
Premendo NEGO i cookie di profilazione vengono bloccati. Ti informiamo che negando i cookie di profilazione alcune parti importanti del sito potrebbero non funzionare. Premendo sul pulsante NEGO i cookie di profilazione precedentemente installati su questo dominio verranno cancellati, mentre per l'eliminazione dei cookie di profilazione salvati su domini esterni occorre richiedere la revoca ai titolari di tali domini mediante gli appositi link inseriti nella cookie policy.

Chiudi close popup

Scopri l'app RivieraEventi su Google Assistant Google Assistant Riviera Eventi

puls torna su
facebook Riviera Eventi twitter Riviera Eventi instagram Riviera Eventi

INFO

In caso di maltempo le date e gli orari degli eventi potranno subire variazioni.

A causa dell'emergenza sanitaria relativa al Covid-19 tutti gli eventi potranno essere rimandati o annullati. Verificare se per l'evento di vostro interesse è necessario essere in possesso del GreenPass secondo le nuove normative in materia di Covid-19

Mostra di pittura

Mostra di pittura

I Colori del Mediterranneo

data evento     Sabato 14 Maggio 2022

luogo evento     Diano Castello

luogo evento     Apri la mappa - Vai a Google Maps

ora evento     ore 09.30 - 18.00

Latte Alberti

Un tenore che scrive libri e dipinge quadri. E' Paolo Federico, pittore di Reggio Calabria, che vive a Montebello Jonico (stessa provincia) ed espone da domani una decina di quadri nella galleria "U caruggiu dritu" di Diano Castello. Titolo della mostra: "I colori del Mediterraneo". Paolo Federico a settembre compirà 45 anni. "Ho inizato a dipingere - racconta - abbastanza tardi, nel 2008. Prima ho fatto il conservatorio, il Cilea di Reggio, dove mi sono laureato in canto lirico nel 2005. La passione per i pennelli l'ho sempre avuta ma non avevo tempo per coltivarla". In una tournée musicale in Grecia la svolta. "Con noi - ricorda - c'era anche il professore Tito Arcudi, oggi mancato. Mi chiese di seguire i suoi corsi. L'ho fatto e da lì ho cominciato a dipingere".
Federico ha esposto in personali a New York, Parigi, in Liguria a Varazze ma anche all'Hotel Des Anglais di Sanremo, in collettiva, e in altre numerose città d'Italia. Nature morte, paesaggi e immagini di santi, Cristo e la Madonna i soggetti preferiti. "Con Gioia Lolli - spiega - siamo amici da molto tempo. Mi ha fatto una bella sorpresa e abbiamo ideato questa mostra. I miei quadri sono ispirati dalla bellezza dei colori mediterranei e della nostra Costa Viola calabrese". Al Caruggiu sono esposte dieci opere, fra le altre una natura morta con pesci e cozze che rappresenta l'abbondanza, la vecchia stazione ferroviaria di Melito Porto Salvo (Reggio Calabria), una barca con ginestre e sullo sfondo le isole Eolie. Quest'ultimo è stato utilizzato per il suo primo libro "Sul palcoscenico della vita", autobiografico. Federico ha quindi scritto un secondo libro, di poesie, "Cinquanta sfumature d'amore". Nel cassetto c'è ora in preparazione un libro dedicato alla Madonna di Porto Salvo, protettrice dei marinai e di Melito. "Ha miracolato - rivela - me e mio padre in un incidente automobilistico frontale".
Gioia Lolli, artista, filantropa e animalista, presidente dell'Associazione culturale I Colori della Gioia, riprende così un'attività che era stata frenata dalla pandemia. "Federico - afferma - è un artista a tutto tondo e non solo pittore. Rngraziamo il sindaco di Diano Castello Romano Damonte per averci concesso la galleria e per la sua disponibilità. E' una persona sempre sensibile all'arte. Diano Castello è una bomboniera, un bellissimo borgo, tenuto magnificamente. Qui hanno già esposto diversi, e bravi, nostri pittori. E siamo orgogliosi di ciò".

La mostra resterà aperta almeno fino al 31 maggio. Orario 9,30-18.

Indirizzo: Fossati 98

Tipo di ingresso: Gratuito



Apri la mappa - Vai a Google Maps