ACCETTO
NEGO
Ai sensi del regolamento (UE) n.2016/679 (GDPR), ti informiamo che per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza cookie propri e anche cookie di partner selezionati.
Se vuoi saperne di più ti invitiamo a leggere la nostra informativa sulla privacy e anche la nostra cookie policy. Troverai anche le istruzioni per modificare i tuoi consensi.
PRIVACY POLICY COOKIE POLICY
NOTE PER LA PRIVACY: nel momento in cui manderete dati personali attraverso i contatti e/o moduli di contatto su questo sito, questi dati verranno trattati come descritto nella Privacy Policy.
NOTE PER I COOKIE: Non è possibile disabilitare i cookie tecnici ma soltanto cookie di profilazione.
Premendo ACCETTO vengono abilitati tutti i cookie.
Premendo NEGO i cookie di profilazione vengono bloccati. Ti informiamo che negando i cookie di profilazione alcune parti importanti del sito potrebbero non funzionare. Premendo sul pulsante NEGO i cookie di profilazione precedentemente installati su questo dominio verranno cancellati, mentre per l'eliminazione dei cookie di profilazione salvati su domini esterni occorre richiedere la revoca ai titolari di tali domini mediante gli appositi link inseriti nella cookie policy.

Chiudi close popup

Scopri l'app RivieraEventi su Google Assistant Google Assistant Riviera Eventi

puls torna su
facebook Riviera Eventi twitter Riviera Eventi instagram Riviera Eventi

Gli eventi della Riviera Ligure

Ci spingiamo in tutta Italia per fare conoscere tutti gli eventi online!
Bellezze artistiche e storiche e corsi che entrano nelle nostre case, in attesa di poter ritornare a "vivere" la nostra bella Riviera con gite, cultura e tanto altro.

INFO

In caso di maltempo le date e gli orari degli eventi potranno subire variazioni.

A causa dell'emergenza sanitaria relativa al Covid-19 tutti gli eventi potranno essere rimandati o annullati. Verificare se per l'evento di vostro interesse è necessario essere in possesso del GreenPass secondo le nuove normative in materia di Covid-19

Camminata tra gli olivi

Camminata tra gli olivi

Provincia di Savona

data evento     Domenica 24 Ottobre 2021

luogo evento     Tutta la Liguria

luogo evento     Apri la mappa - Vai a Google Maps

Latte Alberti

Sono 141 le Città dell’Olio che in occasione della Giornata della Camminata tra gli Olivi organizzeranno passeggiate all'aperto negli oliveti, visite a frantoi e olivi secolari, degustazioni di olio e corsi di assaggio e molto altro ancora per raccontare la bontà del nostro olio e far scoprire la bellezza del nostro paesaggio.

Per la Liguria le città che aderiscono a questo progetto sono 12 e sotto sono elencate quelle in Provincia di Savona, con il rispettivo programma, che potrete trovare anche sul sito: www.camminatatragliolivi.it


ANDORA (SV)
Andora è una cittadina costiera del ponente ligure, in provincia di Savona, famosa per i suoi suggestivi arenili. Accogliente e piacevole in estate per le sue spiagge e il suo porto turistico, Andora è bella anche d’inverno per la possibilità di di esplorare il suo entroterra, con i suoi numerosi edifici (tra cui il famoso Castello, detto “Paraxo”) di grande importanza storica. A pochi chilometri di distanza da Alassio, Sanremo e la costa Azzurra, è dunque un luogo da vedere e scoprire.

INFO PERCORSO
Ritrovo ore 9.00 presso la Chiesa parrocchiale di Sant’Andrea di Conna di Andora, posta a 300 metri di altitudine. Da qui si può ammirare una vista che spazia su tutta la vallata. Accanto si notano i resti del Castello dei Sciù Dega. Sulla piazza di fronte alla chiesa si trova l’oratorio di Sant’Antonio edificato dal 1622al 1635 e trasformato in opere parrocchiali. Da qui si scende verso Località Garassini attraversando uliveti e una mulattiera col caratteristico selciato in pietra. Giunti a Garassini si visita il caratteristico borgo dove un tempo erano attivi numerosi frantoi. Qui è inoltre possibile ammirare un oratorio Natività di nostra Signora chiamata oggi Maria Bambina. Presente un tipico lavatoio. Appena usciti dal borgo si proporrà una dimostrazione di abbacchiatura delle olive con mezzi tradizionali e moderni. Si raggiunge una zona panoramica e percorrendo un tratto di strada in direzione nord ovest arriviamo nella zona chiamata “Beulle” dove vi è una sorgente d’acqua molto ricca. Attraversando un uliveto, alla fine del quale ci si inoltra in Costa Maggiore ( la più antica borgata di Conna) e si ritorna al punto di partenza.

NOTA – Durante la camminata non verranno visitati locali al chiuso o luoghi dove si possa prevedere assembramento. Ogni partecipante prenoterà la sua presenza secondo la modalità sotto indicate e riceverà tutte le informazioni sulla modalità di partecipazione tenendo conto delle normative vigenti anticovid_19. Alla partenza un addetto incaricato farà compilare e sottoscrivere l’autocertificazione sulla febbre e sintomi pregressi, consegnerà la mascherina e farà igienizzare le mani.
TEMPO DI PERCORRENZA: 3h
LUNGHEZZA DEL PERCORSO: 4km
DIFFICOLTÀ: Media
LUOGO DI PARTENZA: Chiesa S. Andrea
ORARIO DI PARTENZA: 9.00
INFO: comunediandora.sv@gmail.com
TELEFONO: 0182/6811230 - 340/6581528


ARNASCO (SV)
Arnasco è un ridente e soleggiato paese immerso nel verde delle pinete e degli uliveti. Domina la Valle del Rio Arveglio dove il panorama si apre verso la piana di Albenga. Oggi l’abitato di Arnasco è distribuito nelle tre frazioni che lo compongono: Chiesa, Menosio e Bezzo. Da visitare nel centro di Arnasco il Museo dell’Ulivo e della Civiltà Contadina, ed è proprio l’oliva oggi uno dei frutti più preziosi ed importanti per l’economia di Arnasco. La varietà prevalentemente coltivata di olive è la “Pignola” (così chiamata per il suo gusto di pinolo) detta localmente “Arnasca”. Temi della vita contadina e non solo, sono stati immortalati nei numerosi murales eseguiti su muri che costeggiano la strada principale di Arnasco, oggi diventati attrattiva per molti turisti. Caratteristica la ottocentesca struttura in pietra di forma conica chiamata “Torre di Davì”, nei pressi della frazione Menosio, costruita secondo la leggenda da un’ unica persona, seguendo l’antica tecnica dei muri a secco. E’ possibile raggiungere Arnasco dalla provinciale per Pieve di Teco e dista circa un quarto d’ora d’auto dallo svincolo autostradale di Leca d’Albenga.

INFO PERCORSO
Presso la Cooperativa Olivicola di Arnasco ripercorri la storia dell’arte del fare l’olio attraverso il museo dell’olivo e della civiltà contadina di Arnasco e scopri il presente con il moderno Frantoio.
Vivi insieme a noi la bellezza delle fasce argentate degli ulivi, che si stanno vestendo di bianco con la fioritura, attraverso i nostri percorsi escursionistici “le Vie tra gli Ulivi” trekking e bike.
Stupisciti per l’inconfondibile gusto di pinolo del nostro extra vergine di Oliva Arnasca con i prodotti della nostra Olivicola.

ITINERARIO
TEMPO DI PERCORRENZA: 1h 30m
LUNGHEZZA DEL PERCORSO: 2km
DIFFICOLTÀ: Facile
LUOGO DI PARTENZA: Piazza IV Novembre 8 - Davanti alla Cooperativa
ORARIO DI PARTENZA: 10.00
INFO: info@coopolivicolarnasco.it
TELEFONO: 0182 761178


BAJARDO (IM)

Bajardo è un ridente paesino montano situato nell’entroterra di Sanremo a 910 metri di altezza sul livello del mare. Le coltivazioni di “Oliva Taggiasca” sono disloccate tra i 400 ed i 750 metri sul livello del mare. Il clima montano limita i danni della mosca olearia ed evita l’utilizzo dei trattamenti fitosanitari. Questo comporta la produzione di un olio prelibato con basso tasso di acidità caratteristico della coltivazioni ad alta quota.

INFO PERCORSO
Camminata tra le coltivazioni di “Oliva Taggiasca” disloccate fino a 750 metri di altitudine, le più alte della Provincia di Imperia. Il clima montano contribuisce a produrre un olio prelibato con basso tasso di acidità caratteristico delle coltivazioni ad altra quota. Camminata di circa 1 ora immersi tra gli olivi, accompagnati da una guida locale che spiegherà le origini della coltivazione dell’ Oliva Taggiasca in Liguria. Al termine rientro nel paese al Frantoio Comunale dove saranno offerti assaggi di olio e prodotti tipici da parte del nuovo gestore “Tenuta Agricola Abbo di Abbo Giovanni”.
Tragitto a piedi su strada interpoderale e proprietà private con accompagnatore. Dimostrazione della raccolta delle olive con l’abbacchiatura tradizionale antica e quella moderna attuale.
NOTA – In caso di maltempo visita al “Frantoio a sangue” nel centro storico del paese e degustazione nel Frantoio Comunale.

TEMPO DI PERCORRENZA: 3h
LUNGHEZZA DEL PERCORSO: 2km
DIFFICOLTÀ: Media
LUOGO DI PARTENZA: Raduno dei partecipanti presso i giardini pubblici del paese. Trasferimento in auto propria nelle coltivazioni dove inizierà la camminata a piedi accompagnati da una guida locale.
ORARIO DI PARTENZA: 10.00
INFO: morarex@libero.it
TELEFONO: 0184673054- 3351354152















PIEVE DI TECO (IM)
Nello stesso nome di Pieve di Teco c’è la natura originaria della sua esistenza: è luogo originario di amministrazione dei Sacramenti (la Pieve di Santa Marina della Ripa) e luogo di abitazione (Teco da Tectum, “casa”). Si tratta di un abitato a fondazione obbligata per volere dei Clavesana, signori locali di origine piemontese, a metà del Duecento. I residenti della zona vengono riuniti lungo una delle realtà vitali del sito, la strada che collega il Piemonte al mare. A difesa si ergeva un castello ai margini orientali del sistema edilizio, demolito dopo il 1625. Lungo l’asse viabilistico si sviluppano le case porticate e le secolari attività commerciali, fra cui spicca quella delle calzature. Città di pietra, una vera capitale dell’entroterra ligure, poi chiave del potere genovese dal XVI secolo. La ricchezza economica e politica di Pieve si materializza nella grande qualità dei monumenti religiosi e civili presenti, capaci di riservare tuttora suggestive impressioni.

INFO PERCORSO
Il percorso naturalistico parte da Pieve di Teco, località Monumento ai caduti, percorrendo una antica mulattiera, in mezzo agli ulivi che sale fino alla Località frazione Acquetico, dove si potrà visitare un frantoio. Si proseguirà il percorso passando ancora tra uliveti di cultivar taggiasca fino ad arrivare in Località Teco. Si inizierà la discesa, ammirando Pieve di Teco dall’alto. Giunti in paese sarà organizzata una merenda con degustazione di pane, olio e prodotti tipici di produzione locale. E’ un lungo percorso di rilevanza paesaggistica legata alla storia e alla cultura dell’olivo. I partecipanti saranno accompagnati da una guida naturalistica locale. Nell’elaborazione dell’evento sarà presente la conduzione di un appassionato storico del territorio che fornirà indicazioni e suggestioni sul percorso e sul paesaggio olivicolo.
TEMPO DI PERCORRENZA: 2h 30min
LUNGHEZZA DEL PERCORSO: 6km 500mt
DIFFICOLTÀ: Media
LUOGO DI PARTENZA: Piazza Brunengo
ORARIO DI PARTENZA: 9.00
INFO: danilo.gerino@gmail.com
TELEFONO: 018336149 - 3403707461



Apri la mappa - Vai a Google Maps







There are 141 Oil Towns that on the occasion of the Day of the Walk among the Olives will organize outdoor walks in the olive groves, visits to mills and centuries-old olive trees, oil tastings and tasting courses and much more to tell the goodness of our oil and let you discover the beauty of our landscape.

For Liguria the cities that adhere to this project are 12 and below are listed those in the Province of Savona, with the respective program, which you can also find on the website: www.camminatatragliolivi.it


ANDORA (SV)
Andora is a coastal town in western Liguria, in the province of Savona, famous for its suggestive beaches. Welcoming and pleasant in summer for its beaches and its marina, Andora is also beautiful in winter for the possibility of exploring its hinterland, with its numerous buildings (including the famous Castle, called "Paraxo") of great historical importance. A few kilometers away from Alassio, Sanremo and the French Riviera, it is therefore a place to see and discover.

ROUTE INFO
Meeting at 9.00 at the parish church of Sant’Andrea di Conna di Andora, located at 300 meters above sea level. From here you can admire a view that sweeps across the valley. Next to it you can see the remains of the Castello dei Sciù Dega. On the square in front of the church is the oratory of Sant’Antonio built from 1622 to 1635 and transformed into parish works. From here you go down towards Garassini, crossing olive groves and a mule track with the characteristic stone pavement. Once in Garassini you can visit the characteristic village where many oil mills were once active. Here it is also possible to admire an oratory Nativity of Our Lady called today Maria Bambini. There is a typical wash house. As soon as you leave the village there will be a demonstration of olive harvesting with traditional and modern means. You reach a scenic area and along a stretch of road heading north west we arrive in the area called "Beulle" where there is a very rich source of water.
Crossing an olive grove, at the end of which you enter Costa Maggiore (the oldest village in Conna) and return to the starting point.

NOTE - During the walk, no indoor rooms or places where gathering can be expected will be visited. Each participant will book his attendance in the manner indicated below and will receive all the information on how to participate taking into account the regulations in force anticovid_19. Upon departure, a person in charge will have the self-certification on fever and previous symptoms completed and signed, will deliver the mask and have your hands sanitized.
TRAVEL TIME: 3h
COURSE LENGTH: 4km
DIFFICULTY: Medium
PLACE OF DEPARTURE: S. Andrea Church
DEPARTURE TIME: 9.00
INFO: comunediandora.sv@gmail.com
TELEPHONE: 0182/6811230 - 340/6581528


ARNASCO (SV)
Arnasco is a charming and sunny town surrounded by the green of pine forests and olive groves. It dominates the Rio Arveglio Valley where the panorama opens towards the Albenga plain. Today the town of Arnasco is distributed in the three hamlets that make it up: Chiesa, Menosio and Bezzo. To visit in the center of Arnasco is the Museum of the Olive and Farming Civilization, and today the olive is one of the most precious and important fruits for the Arnasco economy. The predominantly cultivated variety of olives is the "Pignola" (so called for its pine nut taste) locally known as "Arnasca". Themes of peasant life and beyond have been immortalized in the numerous murals painted on the walls that line the main street of Arnasco, which have now become an attraction for many tourists. Characteristic is the nineteenth-century conical stone structure called "Torre di Davì", near the hamlet of Menosio, built according to legend by a single person, following the ancient technique of dry stone walls. It is possible to reach Arnasco from the provincial road for Pieve di Teco and is about a quarter of an hour by car from the Leca d'Albenga motorway junction.
ROUTE INFO
At the Arnasco Olive Cooperative retrace the history of the art of making oil through the museum of the olive tree and peasant civilization in Arnasco and discover the present with the modern oil mill.
Live with us the beauty of the silver bands of the olive trees, which are dressing in white with the flowering, through our hiking trails "the ways among the olive trees" trekking and biking.
Be amazed by the unmistakable pine nut taste of our Arnasca extra virgin olive oil with products from our Olivicola.

ITINERARY
TRAVEL TIME: 1h 30m
COURSE LENGTH: 2km
DIFFICULTY: Easy
PLACE OF DEPARTURE: Piazza IV Novembre 8 - In front of the Cooperative
DEPARTURE TIME: 10.00
INFO: info@coopolivicolarnasco.it
TELEPHONE: 0182 761178


BAJARDO (IM)

Bajardo is a charming mountain village located in the hinterland of Sanremo at 910 meters above sea level. The cultivations of “Oliva Taggiasca” are located between 400 and 750 meters above sea level. The mountain climate limits the damage of the olive fly and avoids the use of phytosanitary treatments. This involves the production of a delicious oil with a low acidity rate characteristic of high altitude crops.

ROUTE INFO
Walk among the “Oliva Taggiasca” crops spread up to 750 meters above sea level, the highest in the Province of Imperia. The mountain climate helps to produce a delicious oil with a low acidity rate characteristic of crops at high altitudes. Walk of about 1 hour immersed in the olive trees, accompanied by a local guide who will explain the origins of the cultivation of the Taggiasca olive in Liguria. At the end, return to the town to the Municipal Oil Mill where tastings of oil and typical products will be offered by the new manager “Tenuta Agricola Abbo di Abbo Giovanni”.
Walking on country roads and private properties with a guide. Demonstration of the olive harvest with traditional ancient and modern beating.
NOTE - In case of bad weather, visit to the "Frantoio a sanguine" in the historic center of the town and tasting in the Municipal Oil Mill.

TRAVEL TIME: 3h
COURSE LENGTH: 2km
DIFFICULTY: Medium
PLACE OF DEPARTURE: Gathering of the participants in the public gardens of the town. Transfer by own car to the crops where the walk will begin accompanied by a local guide.
DEPARTURE TIME: 10.00
INFO: morarex@libero.it
TELEPHONE: 0184673054- 3351354152















PIEVE DI TECO (IM)
In the same name of Pieve di Teco there is the original nature of its existence: it is the original place of administration of the Sacraments (the Pieve di Santa Marina della Ripa) and place of residence (Teco da Tectum, "home"). It is a town with an obligatory foundation at the behest of the Clavesana, local lords of Piedmontese origin, in the mid-thirteenth century. The residents of the area are gathered along one of the vital realities of the site, the road that connects Piedmont to the sea. As defense stood a castle on the eastern edge of the building system, demolished after 1625. Arcaded houses and centuries-old commercial activities develop along the road axis, including footwear. City of stone, a true capital of the Ligurian hinterland, then a key to Genoese power from the 16th century. The economic and political wealth of Pieve materializes in the great quality of the religious and civil monuments present, which are still capable of reserving suggestive impressions.

ROUTE INFO
The nature trail starts from Pieve di Teco, Monumento ai caduti locality, along an ancient mule track, among the olive trees that climbs up to the Acquetico hamlet, where you can visit an oil mill. We will continue the route passing through olive groves of Taggiasca cultivars until we arrive in Località Teco. The descent will begin, admiring Pieve di Teco from above. Once in the village, a snack will be organized with tasting of bread, oil and typical local products.
It is a long journey of landscape importance linked to the history and culture of the olive tree. Participants will be accompanied by a local nature guide. In the elaboration of the event there will be the management of a historian enthusiast of the area who will provide information and suggestions on the route and on the olive-growing landscape.
TRAVEL TIME: 2h 30min
COURSE LENGTH: 6km 500mt
DIFFICULTY: Medium
PLACE OF DEPARTURE: Piazza Brunengo
DEPARTURE TIME: 9.00
INFO: danilo.gerino@gmail.com
TELEPHONE: 018336149 - 3403707461




Open the map - Go to Google Maps