ACCETTO
NEGO
Ai sensi del regolamento (UE) n.2016/679 (GDPR), ti informiamo che per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza cookie propri e anche cookie di partner selezionati.
Se vuoi saperne di più ti invitiamo a leggere la nostra informativa sulla privacy e anche la nostra cookie policy. Troverai anche le istruzioni per modificare i tuoi consensi.
PRIVACY POLICY COOKIE POLICY
NOTE PER LA PRIVACY: nel momento in cui manderete dati personali attraverso i contatti e/o moduli di contatto su questo sito, questi dati verranno trattati come descritto nella Privacy Policy.
NOTE PER I COOKIE: Non è possibile disabilitare i cookie tecnici ma soltanto cookie di profilazione.
Premendo ACCETTO vengono abilitati tutti i cookie.
Premendo NEGO i cookie di profilazione vengono bloccati. Ti informiamo che negando i cookie di profilazione alcune parti importanti del sito potrebbero non funzionare. Premendo sul pulsante NEGO i cookie di profilazione precedentemente installati su questo dominio verranno cancellati, mentre per l'eliminazione dei cookie di profilazione salvati su domini esterni occorre richiedere la revoca ai titolari di tali domini mediante gli appositi link inseriti nella cookie policy.

Chiudi close popup

Scopri l'app RivieraEventi su Google Assistant Google Assistant Riviera Eventi

puls torna su
facebook Riviera Eventi twitter Riviera Eventi instagram Riviera Eventi
Halloween Liguria 2021

Gli eventi della Riviera Ligure

Ci spingiamo in tutta Italia per fare conoscere tutti gli eventi online!
Bellezze artistiche e storiche e corsi che entrano nelle nostre case, in attesa di poter ritornare a "vivere" la nostra bella Riviera con gite, cultura e tanto altro.

INFO

In caso di maltempo le date e gli orari degli eventi potranno subire variazioni.

A causa dell'emergenza sanitaria relativa al Covid-19 tutti gli eventi potranno essere rimandati o annullati. Verificare se per l'evento di vostro interesse è necessario essere in possesso del GreenPass secondo le nuove normative in materia di Covid-19

Cinque Terre Wine Trekking

Cinque Terre Wine Trekking

Escursione Doc a Volastra e Manarola

data evento     Sabato 16 Ottobre 2021

luogo evento     Manarola (Riomaggiore)

luogo evento     Apri la mappa - Vai a Google Maps

ora evento     ore 14.30

Latte Alberti

Cinque Terre Wine Trekking: escursione Doc a Volastra e Manarola

Un percorso a piedi tra filari e scorci suggestivi, un'immersione nella natura alla scoperta dell'universo vitivinicolo delle Cinque Terre. L’itinerario ad anello permetterà a tutti noi di ammirare un paesaggio unico al mondo, frutto del lavoro di generazioni di contadini. È un’ebbrezza conferita non solo dall’alta gradazione alcolica del nettare che se ne ricava, ma anche dalle ripide e strette terrazze, dove in questo periodo si consuma il rito della vendemmia. Trekking, vino e tramonto sanno regalare suggestioni uniche!
I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria.
Bisogna scrivere all’indirizzo mail escursionismoliguria@gmail.com oppure numero WhatApp 342.9963552 specificando i seguenti dati: nome, cognome, numero di cellulare, codice fiscale e residenza.
Vi invitiamo a leggere con attenzione il dettaglio dell’escursione guidata
PRESENTAZIONE di Enrico Bottino - Trekking promoter
Il vero segreto dei vigneti terrazzati delle Cinque Terre sta nel viticoltore che ha saputo “distillare” l’anima di questa terra a picco sul mare. L’escursione ad anello “Volastra – Manarola – Volastra” permetterà a tutti noi di contemplare un paesaggio unico al mondo, patrimonio dell’UNESCO, frutto del lavoro di generazioni di contadini.
Cammineremo dove l’uomo ha disegnato le eleganti geometrie delle fasce e con loro dei vigneti che si affannano per ripidi pendii esposti al sole. Ci sposteremo da un terrazzamento all’altro; qui la vite con le sue radici succhia gli umori vitali della terra, riempie gli acini, li porta a perfetta maturazione. Ed il vino che ne nasce racchiude una verità piena di emozioni e di certezze. Il contadino, in questo mondo perfetto, regala momenti di laboriosità agreste, di tradizione, di sapere colturale millenario. Osserviamolo con la sua gerla, assorto nel suo lavoro, su terrazzamenti in bilico sul mare. Ma andiamo per gradi: la prima cosa da fare è perdersi nel labirinto di caruggi di Manarola, che salgono e scendono tra le case variopinte e addossate le une alle altre. Passeggiando per il borgo avvertiremo l’odore del vino, pronto a svelare la presenza delle cantine dove aleggia il profumo della salsedine e del mosto, dove lo Sciacchetrà acquista il suo carattere finale.
La tappa successiva è voltare le spalle al mare e salire a Volastra: qui, dopo il cammino, arriverà il turno della bocca e delle papille gustative. Grazie alle tipicità alimentari di Cristina, combineremo le sensazioni gustative del cibo da una parte e del vino delle Cinque Terre dall’altra.
A Volastra troveremo il giusto abbinamento vino – cibo, una merenda da godere all’aperto, vicino al Santuario della Madonna della Salute. Prima ancora che la luce del giorno lascia il posto al saluto del sole, perderemo quota verso le colline terrazzate di Manarola, a picco sul mare. Il sole sparirà all’orizzonte, dietro a Punta Mesco, appena la sera si farà avanti, noi saremo pronti a scendere verso Manarola, lungo la collina del Presepe. È proprio vero: il vino è cultura grazie alla scoperta dei borghi sospesi sul mare; è incontro grazie alla convivialità che riunisce la gente evocando il suo aroma; è speranza, quella del viticoltore che confida nella buona vendemmia.
L’ITINERARIO
L’escursione ad anello inizia dal borgo più fotografato delle Cinque Terre, Manarola.
Le case sono aggrappate alla scogliera, mentre alle loro spalle si allunga verso l’alto un paesaggio terrazzato unico al mondo, frutto del lavoro di generazioni di contadini. Le cantine sono pronte ad accontentare la nostra curiosità. Non mancheremo di visitare la Chiesa parrocchiale di San Lorenzo, costruita con la pietra dura del posto. In una atmosfera tipicamente mediterranea, ci lasceremo alle spalle il magnifico rosone della Chiesa parrocchiale di San Lorenzo per salire in collina, verso un pugno di case disposte a chiocciola e circondato da vigneti. A Volastra è tempo di tirare il fiato e fare merenda presso il Santuario di Nostra Signora della Salute, risalente al XII secolo. Qui ci doneremo uno dei piaceri della vita… “La merenda doc di Cristina”.
Dopo aver percorso i caruggi di Volastra e ammirato i portali in pietra risalenti al Cinquecento, scenderemo nuovamente verso Manarola, lungo una mulattiera in mezzo agli ulivi e poi verso la collina del celeberrimo Presepe di Mario Andreoli. Il sentiero, altamente panoramico, sembra volersi tuffare in mare (non bisogna soffrire di vertigini), in realtà è ben saldo alla collina da dove gli abitanti scrutavano l’orizzonte per timore dei pirati saraceni. Qui emerge un territorio dai forti contrasti ambientali e culturali, dove la comunanza tra il remo e la vanga si fanno sentire più che in ogni altra regione d’Italia.
Cibo e tramonto sanno regalare suggestioni uniche!
Testo di Enrico Bottino

NOTE IMPORTANTI
L’itinerario vede la partecipazione di una guida ambientale escursionistica (GAE), figura professionale che ha il compito principale di accompagnare il gruppo illustrando le caratteristiche culturali, ambientali, morfologiche e paesaggistiche dell'area visitata.

DATI TECNICI E LOGISTICI DELL’ESCURSIONE
- Tipologia itinerario: percorso escursionistico ad anello
- Quota di partecipazione: 15 euro.
- Quota “Merenda Doc di Cristina”: 10 euro. In ottemperanza al decreto emergenza COVID-19 sarà servita all'aperto e nel rispetto del protocollo anti-Covid.
- Iscrizione obbligatoria
Bisogna scrivere all’indirizzo mail escursionismoliguria@gmail.com specificando i seguenti dati: nome, cognome, numero di cellulare, codice fiscale e residenza per la ricevuta fiscale. In caso di rinuncia, si prega di avvertirci tempestivamente.

- Appuntamento: ore 14:30 presso la stazione ferroviaria di Manarola
- Come arrivare al luogo dell’appuntamento:
Il treno è una soluzione possibile, anzi, consigliabile.
- Fine escursione previsto per le 21:00 circa. Al Santuario di Nostra Signora della Salute, immancabile pit stop gastronomico (Merenda Doc di Cristina) che ci consentirà di conoscere i prodotti tipici locale con assaggio di vino doc delle Cinque Terre. Noi crediamo che il coinvolgimento delle comunità locali rappresenti una forma di sviluppo turistico sostenibile volta a creare anche un beneficio economico sul territorio. Vogliamo sempre lasciare un’eredità positiva alla comunità che ci ospita, quindi evviva la “Merenda Doc di Cristina” che fa parte dell’esperienza outdoor.
- Difficoltà: Media (scala difficoltà del Club Alpino Italiano: E = Escursionistico). Seppure breve c'è un tratto del percorso sconsigliabile a coloro che soffrono di vertigini.
- Dislivello: + - 350 metri circa
- Durata della camminata: 3 ore circa, non comprensive delle soste con le spiegazioni delle Guide, merenda al sacco
- Equipaggiamento consigliato: abbigliamento comodo e sportivo, scarpe da trekking



Apri la mappa - Vai a Google Maps







Cinque Terre Wine Trekking: Doc excursion to Volastra and Manarola

A walking path between rows and suggestive views, an immersion in nature to discover the winemaking universe of the Cinque Terre. The circular itinerary will allow all of us to admire a unique landscape in the world, the result of the work of generations of farmers. It is an intoxication conferred not only by the high alcohol content of the nectar that is obtained from it, but also by the steep and narrow terraces, where the rite of the grape harvest takes place in this period. Trekking, wine and sunset can offer unique suggestions!
Places are limited and reservations are required.
You must write to the email address excursismoliguria@gmail.com or WhatApp number 342.9963552 specifying the following data: name, surname, mobile number, social security number and residence.
We invite you to carefully read the details of the guided excursion
PRESENTATION by Enrico Bottino - Trekking promoter
The real secret of the terraced vineyards of the Cinque Terre lies in the winemaker who was able to "distill" the soul of this land overlooking the sea. The circular excursion "Volastra - Manarola - Volastra" will allow all of us to contemplate a unique landscape in the world, a UNESCO heritage site, the result of the work of generations of farmers.
We will walk where man has designed the elegant geometries of the bands and with them vineyards that scramble for steep slopes exposed to the sun. We will move from one terrace to another; here the vine with its roots sucks the vital humours of the earth, fills the grapes, brings them to perfect ripeness. And the resulting wine contains a truth full of emotions and certainties. The farmer, in this perfect world, offers moments of rural industriousness, of tradition, of millenary cultural knowledge. Let's observe him with his pannier, absorbed in his work, on terraces poised over the sea. But let's go step by step: the first thing to do is get lost in the labyrinth of alleys of Manarola, which rise and fall between the multicolored houses leaning against each other.
Walking through the village we will smell the wine, ready to reveal the presence of the cellars where the scent of salt and must hovers, where the Sciacchetrà acquires its final character.
The next step is to turn your back on the sea and go up to Volastra: here, after the walk, it will be the turn of the mouth and the taste buds. Thanks to Cristina's typical food, we will combine the taste sensations of food on the one hand and Cinque Terre wine on the other.
In Volastra we will find the right wine-food pairing, a snack to enjoy outdoors, near the Sanctuary of the Madonna della Salute. Even before the light of day gives way to the greeting of the sun, we will lose altitude towards the terraced hills of Manarola, overlooking the sea. The sun will disappear on the horizon, behind Punta Mesco, as soon as the evening comes forward, we will be ready to descend towards Manarola, along the hill of the Nativity. It's really true: wine is culture thanks to the discovery of villages suspended over the sea; it is an encounter thanks to the conviviality that brings people together by evoking its aroma; it is hope, that of the winemaker who trusts in a good harvest.
THE ITINERARY
The circular excursion starts from the most photographed village of the Cinque Terre, Manarola.
The houses cling to the cliff, while behind them a terraced landscape that is unique in the world stretches upwards, the result of the work of generations of farmers. The cellars are ready to satisfy our curiosity. We will not fail to visit the parish church of San Lorenzo, built with the local hard stone. In a typically Mediterranean atmosphere, we will leave behind the magnificent rose window of the parish church of San Lorenzo to go up the hill, towards a handful of houses arranged in a spiral and surrounded by vineyards. In Volastra it is time to take a breath and have a snack at the Shrine of Our Lady of Health, dating back to the twelfth century. Here we will give ourselves one of the pleasures of life… “Cristina's doc snack”.
After having crossed the alleys of Volastra and admired the stone portals dating back to the sixteenth century, we will descend again towards Manarola, along a mule track among the olive trees and then towards the hill of the famous Mario Andreoli Nativity. The highly scenic path seems to want to dive into the sea (you don't have to suffer from vertigo), in reality it is firmly attached to the hill from where the inhabitants scanned the horizon for fear of Saracen pirates. Here emerges a territory with strong environmental and cultural contrasts, where the commonality between the oar and the spade are felt more than in any other region of Italy.
Food and sunset can give unique suggestions!
Text by Enrico Bottino

IMPORTANT NOTES
The itinerary sees the participation of an environmental excursion guide (GAE), a professional figure who has the main task of accompanying the group by illustrating the cultural, environmental, morphological and landscape characteristics of the area visited.

TECHNICAL AND LOGISTICAL DATA OF THE EXCURSION
- Itinerary type: circular hiking trail
- Participation fee: 15 euros.
- Fee "Cristina's Merenda Doc": 10 euros. In compliance with the COVID-19 emergency decree, it will be served outdoors and in compliance with the anti-Covid protocol.
- Compulsory registration
You must write to the e-mail address excursismoliguria@gmail.com specifying the following data: name, surname, mobile number, social security number and residence for the tax receipt. In case of cancellation, please notify us promptly.

- Appointment: 2.30 pm at the Manarola railway station
- How to get to the meeting place:
The train is a possible, indeed advisable, solution.
- End of the excursion scheduled for approximately 21:00. At the Sanctuary of Nostra Signora della Salute, an unmissable gastronomic pit stop (Merenda Doc di Cristina) that will allow us to get to know the typical local products with a tasting of Cinque Terre doc wine. We believe that the involvement of local communities represents a form of sustainable tourism development aimed at also creating an economic benefit on the territory.
We always want to leave a positive legacy to the host community, so long live the "Cristina's Snack Doc" which is part of the outdoor experience.
- Difficulty: Medium (difficulty scale of the Italian Alpine Club: E = Excursionist). Although short, there is a stretch of the route that is not recommended for those who suffer from vertigo.
- Difference in altitude: - about 350 meters
- Duration of the walk: about 3 hours, not including stops with the explanations of the Guides, packed snack
- Recommended equipment: comfortable and sporty clothing, trekking shoes



Automatic translation in english offered by GoogleTranslate


Open the map - Go to Google Maps